menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La ricetta dei Befanini, i dolci toscani dell'Epifania

Diffusi soprattutto in Versilia e nella zona della Lucchesia, i Befanini (o Befanotti) sono dei biscotti dolci che vengono preparati durante il periodo natalizio. Ecco come cucinarli secondo la tradizione toscana

Il nome parla chiaro: dolci tipici del perdiodo natalizio, i Befanini sono dei biscotti che i toscani cucinano per il giorno dell'Epifania. Conosciuti anche come "befanotti" e diffusi soprattutto in Versilia e in Lucchesia, venivano preparati al posto della tradizionale calza: un tempo, infatti, vi era l'usanza di realizzare dei "canestri" con i Befanini, ornati di carta colorata. In occasione dell'Epifania, riscopriamo insieme questa antica tradizione culinaria tutta toscana. 

Ingredienti

  • 500 gr di farina
  • 300 gr di zucchero
  • 150 gr di burro
  • 3 uova
  • 1/2 bicchiere di latte
  • 1 bustina di lievito
  • 1 bicchierino di rhum o anisetta
  • scorza d'arancia o di limone
  • confettini colorati
  • un pizzico di sale

La ricetta dei Befanini

Disponete la farina a cratere e impastatela con il burro, zucchero, uova, scorza d'arancia (o di limone), il lievito, il liquore e un pizzico di sale. Bagnate con un po' di latte fino ad ottenere un composto liscio. Lavoratelo velocemente fino ad ottenere una palla e lasciatela riposare l'impasto per circa mezz'ora al fresco o in frigo.

Stendere l'impasto con il matterello fino ad ottenere uno spessore di circa 4 millimetri. Tagliatelo quindi con le apposite forme per biscotti a tema natalizio, poi imburrate una teglia e disponeteci sopra i vostri Befanini. Spennellate i biscotti con un uovo sbattuto e cospargeteli con i confettini colorati. Cuoceteli in forno a 180° per circa 10-15 minuti, finché non avranno assunto un bel colore dorato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento