Nardella: "Governo sostenga l'intitolazione a Zeffirelli di una scuola internazionale di arti"

La proposta del sindaco a margine dell'apertura della camera ardente in Palazzo Vecchio

"Sarebbe bello se Stato, governo, istituzioni delle cultura e Siae sostenessero il progetto di una scuola internazionale delle arti e dello spettacolo intitolata a Zeffirelli, un luogo capace di sviluppare le iniziative che già si stanno facendo nella Fondazione".

A dirlo, questa mattina, in occasione dell'apertura della camera ardente nel Salone dei Cinquecento per il grande regista scomparso, il sindaco di Firenze Dario Nardella.

"Il maestro amava i giovani e si metteva sempre a loro disposizione, come aveva imparato dal grande Visconti. Penso che questo aspetto debba essere mantenuto", ha aggiunto il sindaco.

VIDEO - Il lungo applauso all'arrivo della salma

"Per questo mi auguro che questa scuola possa crescere. Come Comune faremo di tutto per sostenerla", ha assicurato il sindaco.

Quello della fondazione dedicata al grande regista "è un sogno che si è realizzato, perché siamo riusciti ad insediarla nel palazzo che lui desiderava. Negli anni erano state fatte più ipotesi, ma il maestro, sempre molto esigente, non accettava le varie proposte. Gli abbiamo proposto palazzo San Firenze (la sede dell'ex Tribunale fino al trasferimento a Novoli, ndr), che è un gioiello di arte e di architettura, e sono felice che sia stato deciso di portare gli arredi della sua casa di Roma. Sarà un po' il memoriale di Zeffirelli, ma anche un luogo di vita, di futuro. Per questo noi, con i figli Pippo e Luciano, vogliamo far crescere la fondazione - ha concluso Nardella -, guardando alle nuove generazioni".

Seppellito tra i grandi: "Tornare qui era il suo deisderio"

I funerali di Zeffirelli si svolgeranno domani in Duomo, a partire dalle 11. Poi la tumulazione al cimitero delle Porte Sante di San Miniato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi incidente a Ponte a Greve: traffico bloccato / FOTO

  • Scandalo parcheggi abusivi, raffica di arresti. In manette anche il capo dei controllori Sas

  • I mercatini di gennaio a Firenze

  • Incidente a Novoli: traffico bloccato / FOTO 

  • Forza le ganasce e le lascia in mezzo alla piazza: "Non avevo i soldi"

  • Giornata mondiale della pizza: ecco le pizzerie da provare a Firenze

Torna su
FirenzeToday è in caricamento