Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Viali / Viale della Giovine Italia

Portava uno zaino "all'odore di marijuana": in manette spacciatore fiorentino

L'intervento in viale Giovine Italia, perquisita l'abitazione di Campi Bisenzio

Un fiorentino di 24 anni è finito in manette con l'accusa di detenzione di droga ai fini di spaccio.

L'operazione è stata condotta dalla volante di “San Giovanni” che stava pattugliando la zona intorno a viale Giovane Italia: l'attenzione degli agenti è stata attirata dall'uomo che, appena si è avvicinata la pattuglia per il controllo, ha allungato il passo.

I sospetti dei poliziotti hanno trovato subito conferma: il suo zaino emanava un forte odore di marijuana. Scoperti e sequestrati alcuni grammi di droga, gli agenti sono andati a fondo nella vicenda perquisendo anche la sua abitazione a Campi Bisenzio.

Nella sua camera da letto la Polizia ha rinvenuto bilancini di precisione, materiale per il confezionamento della droga e altra sostanza stupefacente. Complessivamente sono stati sequestrati oltre 40 grammi di marijuana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Portava uno zaino "all'odore di marijuana": in manette spacciatore fiorentino

FirenzeToday è in caricamento