I Ministri Volontari della Chiesa di Scientology puliscono il parco di Via Allori

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FirenzeToday

Il Parco di Via Allori, situato nel Quartiere 5 di Firenze, è stato ripulito dai Ministri Volontari della Chiesa di Scientology ieri mattina, domenica 27 settembre 2020. Fin dalla fondazione del loro corpo, i Ministri Volontari della Chiesa di Scientology si sono presi l’impegno di mettersi al servizio delle loro comunità locali. A Firenze, i volontari hanno deciso di prendersi a cuore le sorti di un parco cittadino: si tratta dell’area verde che si affaccia su Via Allori, a Novoli, e che poi corre lungo la ferrovia. I parchi cittadini sono spesso frequentati dalle fasce più fragili della società: anziani e bambini. Per questo è vitale che vengano mantenuti puliti e sani, troppo spesso si trovano rifiuti assai pericolosi e potenzialmente infetti. La pulizia è stata effettuata da un grippo di Ministri Volontari di 22 persone provenienti da Lucca, Livorno, Borgo San Lorenzo e Firenze. I volontari di Scientology, armati di guanti, sacchi, pinze, rastrelli e scope i con le inconfondibili magliette gialle dei Ministri Volontari di Scientology, hanno pulito il parco di via Allori da cartacce, lattine e rifiuti vari come TV, bidoni, vecchi alberi di natale, cicche e tappi di bottiglie. Con la loro attività i Ministri Volontari hanno contribuito a rendere il parco un’area più sana per la cittadinanza del quartiere e più vivibile in piena sicurezza. Questo lavoro è stato possibile grazie anche alla collaborazione del Quartiere 5, del Presidente della Commissione Ambiente e di Alia, che si è resa disponibile al ritiro dei sacchi con i rifiuti. Molti dei passanti si sono fermati a ringraziare, e alcuni residenti del quartiere si sono uniti ai volontari per aiutare a pulire. Ecco il background alla base del movimento dei Ministri Volontari: nel 1973, il Fondatore di Dianetics e Scientology L. Ron Hubbard, condusse una ricerca sociologica a New York e scoprì una società drammaticamente peggiore di quella che ricordava negli anni precedenti. Da tale ricerca previde la direzione presa dalla cultura: flagrante immoralità, violenza per il compiacimento personale. Era necessario trovare un modo di aiutare altri a vivere la propria vita e creare il proprio futuro. In risposta, L. Ron Hubbard tracciò i piani di un movimento popolare che potesse instillare di nuovo tali valori nella società fermandone in tal modo il declino: il programma dei Ministri Volontari di Scientology. Da allora i Ministri volontari di Scientology sono attivi in molti paesi del Mondo e anche in Toscana. Ufficio Affari Esterni Chiesa di Scientology Angela Bindi

Torna su
FirenzeToday è in caricamento