rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Vittorio Sgarbi in visita ad Uffizi e Palazzo Pitti

Giro di due ore accompagnato dal direttore Schmidt alle esposizioni 'Plasmato dal Fuoco' e 'Pietro Aretino'

Vittorio Sgarbi in visita alle mostre di Palazzo Pitti e degli Uffizi. Lo storico dell’arte e politico di lungo corso, ieri pomeriggio a Firenze, è stato accolto dal direttore Eike Schmidt che ha fatto gli onori di casa e l’ha guidato per un tour di due ore tra le esposizioni Plasmato dal fuoco, la scultura in bronzo nella Firenze degli ultimi Medici al Tesoro dei Granduchi di Palazzo Pitti e Pietro Aretino e l’arte nel Rinascimento nell’aula Magliabechiana degli Uffizi.

Sgarbi ha salutato i dipendenti incrociati lungo il percorso e ammirato le sculture in bronzo di Massimiliano Soldani Benzi, di Giovan Battista Foggini, Pietro Tacca e del Giambologna. E' rimasto "piacevolmente colpito dalla mostra", si legge in una nota diffusa, mostra che chiuderà il prossimo 12 gennaio e vanta più di cento prestiti internazionali.

Una volta agli Uffizi, "si è detto sorpreso dal numero di capolavori presenti nella mostra Pietro Aretino e l’arte nel Rinascimento", in larga parte di proprietà delle Gallerie degli Uffizi, come il ritratto del poliedrico intellettuale che, nel 1545, dipinse Tiziano.

FOTO - Vittorio Sgarbi in visita ad Uffizi e Palazzo Pitti

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vittorio Sgarbi in visita ad Uffizi e Palazzo Pitti

FirenzeToday è in caricamento