Uffizi: visite guidate gratuite alla mostra "Pietro Aretino e l'arte del Rinascimento"

L'iniziativa per sei sabati successivi, due volte al giorno

Da sabato 25 gennaio, nell'ambito della mostra Pietro Aretino e l'arte del Rinascimento all'interno degli ambienti dell'Aula Magliabechiana degli Uffizi, viene offerta ai visitatori la possibilità di prendere parte gratuitamente, e senza prenotazione, ai focus di introduzione e approfondimento sulla mostra dedicata al "Flagello dei Principi", curati dallo staff delle Gallerie degli Uffizi e rivolti ad un pubblico il più ampio possibile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ogni sabato dal 25 gennaio al 29 febbraio 2020, si terranno due visite in orari distinti, una con partenza alle 10.30 e una dalle 14.30, salvo variazioni che verranno tempestivamente comunicate sulla pagina web degli Uffizi sui canali social @UffiziGalleries. Il punto di ritrovo è all'ingresso della mostra, davanti alle porte dell'Aula Magliabechiana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 23 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Coronavirus: nuovo caso a scuola, classe in quarantena

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 21 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 19 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Incidente in piazza della Libertà: scontro tra auto, cinque feriti | FOTO

  • Elezioni regionali e referendum: boom affluenza in Toscana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento