menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Marradi: 10 anni di violenze fisiche e sessuali sulla moglie, arrestato

Un uomo è stato arrestato con l'accusa di violenze sessuali, minacce e lesioni ai danni della moglie. A marzo la donna è finita in ospedale con tibia e perone fratturati

I carabinieri di Marradi hanno arrestato un uomo, italiano di 42 anni, residente nell’alto Mugello, con le accuse di maltrattamenti in famiglia, violenza sessuale, minacce aggravate e lesioni personali consumati ai danni della moglie di 38 anni.

La vicenda ha avuto inizio nel mese di marzo, quando la donna, esasperata dalle continue violenze, dopo essere stata medicata al pronto soccorso dell'ospedale civile di Faenza, ha avuto il coraggio di presentarsi dai militari di Marradi per denunciare, per la prima volta dopo più di 10 anni, gli abusi e le vessazioni subite dal proprio compagno.

Il quadro che e' emerso dagli ultimi racconti in ordine di tempo sembra essere di una situazione di costanti violenze fisiche, morali e sessuali che l'uomo metteva in atto noncurante della presenza in famiglia di un figlio minorenne. La diagnosi dei sanitari di Faenza con prognosi di 30 giorni per abuso fisico, abuso sessuale, frattura lievemente scomposta di tibia e perone, ha consentito ai carabinieri di procedere nelle delicate indagini e di attivare i servizi sociali del comune che hanno favorito l'allontanamento della donna e del figlio minore presso un domicilio protetto. L'uomo e' stato arrestato e condotto al carcere di Sollicciano.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Casting per il nuovo film di Pieraccioni: come fare domanda

social

Cake Star a Prato: le tre pasticcerie in sfida

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento