menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violenza sessuale su stagista 18enne: condannato imprenditore

La sentenza della corte d'appello di Firenze

La corte d'appello di Firenze ha condannato ieri per violenza sessuale a un anno e 10 mesi di carcere l'un imprenditore toscano.

Proprio sul luogo di lavoro, secondo l'accusa, avrebbe più volte pesantemente molestato una stagista di 18 anni.

I fatti risalgono al 2008. Le molestie, nei due mesi in cui la ragazza frequentò la struttura, sarebbero avvenute molto spesso, quasi quotidianamente.

Secondo le accuse, in tale periodo l'imprenditore avrebbe convocato spesso la stagista nel suo ufficio per poi, dopo avere chiuso a chiave porta e tapparelle, palpeggiarla pesantemente.

L' imprenditore era accusato anche di sequestro di persona, reato per il quale è scattata la prescrizione. L'imprenditore, che all'epoca dei fatti aveva 50 anni, era invece stato assolto in primo grado.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Aerei: caccia in volo sopra Firenze / VIDEO

  • Cronaca

    Gioberti: mega party, in 67 dentro casa

Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento