Terrore in centro: cerca di stuprarla e la colpisce con pugni, ricercato un uomo

La giovane è stata aggredita sul portone di casa

Terrore in piazza dei Giudici, la scorsa notte, per una giovane che stava tornando a casa. Sul portone d'ingresso della sua abitazione, la 31enne si è sentita afferrare da dietro da un uomo che prima ha cercato di strapparle di dosso i vestiti e poi l'ha colpita con una scarica di pugni in pieno volto.

In aiuto della vittima sono fortunatamente arrivati i carabinieri della stazione Uffizi, allarmati dalle grida di aiuto della giovane vittima. I militari si sono subito buttati sulle tracce dell'uomo che, però, era stato messo in fuga poco prima dall'arrivo di due passanti.

L'uomo - un cittadino straniero - è tuttora ricercato dalle forze dell'ordine. Al vaglio anche le telecamere di sorveglianza presenti in zona La 31enne, sotto choc, è stata portata all'ospedale di Santa Maria Nuova per le cure del caso. Per lei, prognosi di 30 giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio in centro: scooter in fiamme / FOTO 

  • Baby K a pranzo al circolo: "Adora la cucina toscana" / FOTO

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 23 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Cosa fare nel fine settimana a Firenze

  • Coronavirus: gita in Sicilia, focolaio nel Chianti

  • Crisi Coronavirus: chiude lo storico Gran Caffè San Marco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento