Violenza sulle donne: massacra di botte la compagna, arrestato pregiudicato macedone

La misura cautelare emessa dal gip di Prato dopo le indagini dei carabinieri di Signa. La vittima ha riportato gravi traumi su tutto il corpo

I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Signa hanno eseguito poco fa un'ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari nei confronti di un pregiudicato macedone di 25 anni, reo di aver massacrato di botte la sua compagna.

Qust'ultima, a causa dell'aggressione subìta per futili motivi, ha riportato gravi traumi su tutto il corpo, in particolare al volto.

La misura cautelare è stata emessa dal gip presso il tribunale di Prato su richiesta della pm pratese Laura Canovai.

L'episodio risale allo scorso ottobre, quando il 25enne, a conclusione di una serata trascorsa in compagnia della giovane ragazza, per dissapori passati la aggredì e picchiò con inaudita ferocia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini svolte dai militari nei mesi scorsi hanno permesso di ricostruire con dovizia di particolari gli eventi e, infine, attribuirne la responsabilità al 25enne, ora ristretto ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Crisi Coronavirus, la Cgil: "Hotel Villa La Vedetta chiude, 15 dipendenti a casa"

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 23 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Coronavirus: nuovo caso a scuola, classe in quarantena

  • Detenuto per tentato omicidio ferisce un agente e scappa dal tribunale ammanettato: è caccia all'uomo in città

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 21 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 19 settembre 2020: le previsioni segno per segno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento