Cronaca Novoli / Via Ippolito Rosellini

Incubo all'alba: l'ex compagno entra in casa e la aggredisce. Arrestato

E' accaduto a Novoli. Intervento della polizia

Alba da incubo per una donna che vive in via Rossellini, a Novoli. Il suo ex è penetrato nella sua casa alle 5 del mattino. E l'ha aggredita, picchiata, offesa.

L'intervento della polizia è stato decisivo affinché la situazione non degenerasse. L'uomo, un cittadino peruviano, è stato subito arrestato per violazione di domicilio e lesioni personali aggravate.

“Non sopportavo l'idea di essere stato lasciato” si è giustificato davanti agli agenti. Poco prima la vittima, svegliata di soprassalto, aveva cercato di difendersi come poteva. Ma l'uomo, troppo più forte di lei, l'aveva afferrata al collo, schiaffeggiata più volte, percossa.

Per questo sul posto sono sopraggiunti anche i sanitari del 118. La donna è stata soccorsa, la paura è stata tanta. Troppa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incubo all'alba: l'ex compagno entra in casa e la aggredisce. Arrestato

FirenzeToday è in caricamento