rotate-mobile
Cronaca Fucecchio

Fucecchio, segue e minaccia di morte la ex compagna: arrestato stalker 42enne

Le manette sono scattate per un uomo 42enne di Fucecchio. Le accuse: stalking, minacce aggravate e lesioni. Madre e figlio erano stati trasferiti in una struttura protetta mantenuta segreta

La loro storia era finita. Non per lui che, incapace di accettare la separazione, ha pedinato e minacciato la sua ex compagna, fino a metterle le mani addosso. Protagonista un uomo di 42 anni di Fucecchio (Firenze), arrestato ieri dalla polizia, in esecuzione di misura cautelare in carcere, con le accusa di stalking, minacce aggravate e lesioni.

Le violenze, secondo quanto accertato dagli inquirenti, erano iniziate nel novembre del 2012, quando la donna aveva deciso di porre fine alla relazione con l’uomo, dal quale aveva avuto un figlio nel 2011. In base a quanto ricostruito dalla polizia, l’uomo, nullafacente, ex tossicodipendente, agiva spinto dalla gelosia e accusava la ex di tradirlo. In un caso la donna, colpita da un pugno al volto, è dovuta ricorrere alle cure dei medici del pronto soccorso. Le violenze e le minacce sono continuate anche dopo l’intervento dei servizi sociali e il trasferimento della donna e del figlio in una struttura protetta, a cui il quarantaduenne, colpito dal divieto di avvinarsi ai posti frequentati dalla ex, aveva accesso solo per incontri programmati. Gli episodi di stalking e minacce sono terminati nel giugno scorso, col trasferimento di madre e figlio in un’altra struttura protetta mantenuta segreta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fucecchio, segue e minaccia di morte la ex compagna: arrestato stalker 42enne

FirenzeToday è in caricamento