Calenzano: picchia la compagna in casa, arrestato 

Il 29enne era già noto alle forze dell'ordine

La notte scorsa i carabinieri hanno arrestato un 29enne marocchino dopo che aveva picchiato e minacciato la compagna. Sono stati i vicini, sentite le urla della donna, ad allertare il 112. Sembra che alla base della violenza ci fossero futili motivi. I carabinieri hanno riscontrato numerose ecchimosi al volto ed altri segni di violenza sulla vittima che però non ha avuto necessità di cure sanitarie. L’ uomo, già noto alle forze di polizia, è stato accompagnato presso il carcere di Prato. 

Picchiata a sangue dal compagno

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caldo torrido su Firenze: tre giorni di allerta meteo

  • Incendio in fabbrica a Mantignano: colonna di fumo sulla città / FOTO

  • I turisti non tornano, i residenti se ne vanno: Firenze è sempre più vuota

  • Coronavirus: 217 in quarantena per l'ultimo focolaio

  • Coronavirus: impennata di nuovi casi, cluster di giovani

  • Caffè Rivoire, nuovo proprietario: "Ne farò un brand internazionale da esportare nei luxury mall"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento