Cronaca

Vino: Il brunello di Montalcino sul tetto d'Europa alla cena degli Azzurri

Il direttore dell'albergo che ha ospitato la cena: "E' amato dalla Nazionale italiana"

Photocredit: Consorzio del vino Brunello di Montalcino

Il Brunello di Montalcino, un Biondi Santi 2013, protagonista accanto alla coppa dei campioni d’Europa alla cena romana di ieri sera all’hotel Parco dei Principi.

È l’istantanea, immortalata sul sito del Consorzio, della serata di festeggiamenti degli Azzurri dopo l’accoglienza della squadra al Quirinale e a Palazzo Chigi.

Calcio: a Firenze la prima partita degli Azzurri campioni d'Europa

“Abbiamo scelto il Brunello di Montalcino – ha spiegato il direttore dell’albergo, Daniele Saladini - perché sappiamo che è un vino amato dalla Nazionale italiana”.

Due simboli dell’Italia che, secondo il presidente del Consorzio Fabrizio Bindocci “incarnano i valori del made in Italy nel mondo. E con il Brunello anche noi brindiamo all’Italia”.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vino: Il brunello di Montalcino sul tetto d'Europa alla cena degli Azzurri

FirenzeToday è in caricamento