Vandalismo in Viale Strozzi: strappati manifesti pro vegani

La denuncia dell'associazione che ha lanciato la campagna

Uno dei manifesti pro-vegani strappati

Due dei manifesti pro vegani dell'associazione affissi a Firenze (in Viale Filippo Strozzi e Via Villamagna) sono stati strappati e resi illeggibili. E' quanto denunciato dalla stessa associazione in un comunicato.  Si tratta di manifesti affissi nelle strade cittadine più trafficate per la nuova campagna “Comunichiamolo”  del 'Progetto vivere onlus' in collaborazione con 'Campagne per gli animali'.

In primo piano i corpi di un uomo e una gallina e un dato numerico e temporale: 40.000 al secondo. Il calcolo approssimativo, per difetto, degli animali uccisi a scopo alimentare ogni giorno nel mondo. E' una foto di Morena Zanella che ritrae il corpo nudo di Alfredo Meschi (che ha scelto di farsi tatuare 40.000 X su tutto il corpo, il numero di animali uccisi al secondo ogni giorno a scopo alimentare) assieme a Vecchietta, la gallinella scampata alle batterie di un allevamento e tenuta tra le mani con delicatezza.

"A quanto pare, questa controinformazione e questo civile invito a riflettere ad alcuni da proprio fastidio", è quanto denunciato dall'associazione.

vegan 1-2

Potrebbe interessarti

  • Estate: 5 fiumi dove fare il bagno in Toscana

  • San Giovanni ‘un vole inganni: come nasce il celebre detto

  • Ligabue al Franchi: scaletta, info utili, divieti e parcheggi

  • Solstizio d'Estate, tra miti e leggende: gli eventi a Firenze e dintorni

I più letti della settimana

  • Estate: 5 fiumi dove fare il bagno in Toscana

  • Via del Varlungo, cadavere impiccato a palo della luce

  • Fuochi d'artificio di San Giovanni: finale col botto per i "fochi" 2019

  • Saldi estivi 2019: quando iniziano e alcuni consigli

  • Incendio nel ristorante di sushi di viale dei Mille: palazzina evacuata

  • Via del Bronzino, rissa al circolo: in quattro all'ospedale, traffico paralizzato

Torna su
FirenzeToday è in caricamento