Viale Don Minzoni: festino a base di sesso e cocaina

Denunciato un giovane per cessione di sostanze stupefacenti

Immagine di repertorio

Ieri pomeriggio la polizia è intervenuta in un appartamento in viale Don Minzoni. Gli agenti sono arrivati sul posto verso le 16 e sul pianerottolo della casa hanno trovato un uomo del 1965. Dietro di lui era rimasta aperta la porta dell'abitazione, dove hanno notato un giovane, di origine marocchina, e su un tavolo 3 pacchetti presumibilmente di droga.

La polizia ha fatto irruzione nella casa dove ha identificato il ragazzo, classe 1999, che è stato denunciato per cessione di stupefacenti. La droga consisteva in 1,6 grammi di cocaina. Secondo quanto riportato dagli agenti nell'abitazione sono stati rinvenuti oggetti per assumere stupefacenti come: cucchiai, ammoniaca, bruciatori...

Ma non è finita qui, la polizia ha notato un gran via vai nella casa e nella stanza da notte ha trovato sei uomini (italiani di età compresa tra i 54 e 32 anni) seminudi nel bel mezzo di un festino hard.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: Giani preme per anticipare il ritorno in zona arancione (e gialla)

  • Natale: 6 libri ambientati a Firenze da mettere sotto l'albero

  • Coronavirus: nuova ordinanza in Toscana  

  • Coronavirus, Giani: "Toscana arancione da domenica"

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 3 dicembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Ex Panificio Militare: i lavori per la nuova Esselunga slittano ancora

Torna su
FirenzeToday è in caricamento