Cronaca Le Cascine / Viale Corsica

Viale Corsica, sui tronchi degli alberi tagliati compaiono delle scritte / FOTO

E' la protesta di un cittadino

"La morte di questo alberello sancirà la fine dell'amministrazione incapace di questo comune", è una delle frasi che sono state scritte sui tronchi degli alberi tagliati in viale Corsica la settimana scorsa. Si tratta della protesta di un cittadino evidentemente contrario alla decisione dell'amministrazione di abbattere molti alberi in città. 

Domani saranno tagliati 14 pini in piazza della stazione e 6 olmi in piazza San Marco. Il Comune aveva già in programma l'abbattimento degli alberi, ma dopo la caduta di un ippocastano in viale Corsica a causa della tromba d'aria di due settimane fa, ha deciso di accelerare i lavori. 

Alcuni residenti di viale Corsica hanno protestato contro l'abbattimento degli ippocastani, 43 in tutto, perché a loro avviso si trattava di alberi sani. Palazzo Vecchio promette che tutte le piante abbattute saranno sostituite.

Le foto sono state pubblicate sul gruppo Facebook "Abusivismo e degrado a Firenze"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viale Corsica, sui tronchi degli alberi tagliati compaiono delle scritte / FOTO

FirenzeToday è in caricamento