rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Cronaca Via Senese

Donna aggredita e rapinata da un trio

Era stata assalita in un parcheggio

Ieri mattina i carabinieri della compagnia Oltrarno hanno eseguito un’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari emessa a carico di un ventenne italiano ritenuto responsabile del reato di rapina aggravata in concorso. 

Il 16 maggio scorso i carabinieri erano intervenuti in un parcheggio vicino via Senese, dove una donna di rientro a casa, dopo essere scesa dall’autovettura, era stata aggredita da due ragazzi con volto coperto da mascherine chirurgiche e passamontagna che, dopo averla fatta cadere a terra, le avevano rubato la borsa, contenente diverse decide d’euro e documenti personali.  

Le indagini condotte dai militari dell’Arma, a partire dalla visione di telecamere di videosorveglianza presenti in zona, ha consentito di identificare i due soggetti che avevano aggredito la malcapitata, entrambi minori, che sono stati pertanto denunciati all'autorità giudiziaria. Lo sviluppo successivo dell’attività, condotta mediante l’analisi delle informazioni via via raccolte, ha permesso infine di identificare anche l’odierno arrestato, maggiorenne, che aveva preso parte al “colpo” con lo specifico compito di vigilare l’eventuale arrivo di altre persone nel parcheggio. Pertanto il soggetto è stato tratto in arresto e sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.

Provano a rapinare una coppia con una bottiglia rotta

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna aggredita e rapinata da un trio

FirenzeToday è in caricamento