Via del Pratellino, aperto il nuovo Parcheggio - Foto

L’assessore Giorgetti: “Raggiunti tre obiettivi: realizzato il parcheggio per residenti, messo in sicurezza i pedoni e allargata la carreggiata”

È stato inaugurato questa mattina il nuovo parcheggio del Pratellino, realizzato nell’area dopev in passato c'era l’immobile delle ex Poste, la cui demolizione iniziò il 31 agosto 2011 dopo un lungo contenzioso legale tra il Comune e i privati proprietari dell’immobile che si opponevano. 

Nel parcheggio inaugurato dall’assessore ai Lavori pubblici Stefano Giorgetti ci sono 33 posti auto destinati ai residenti (di cui 2 riservati agli invalidi), 30 posti moto e 14 posti bici. Presenti al taglio del nastro anche l’assessore allo Sport Andrea Vannucci, gli operai e rappresentanti dell’azienda che ha eseguito i lavori, la AVR spa con sede territoriale a Empoli e Altopascio, e alcuni cittadini soddisfatti dell’intervento realizzato.
“L’area dove in passato c’era un immobile fatiscente adesso è stata restituita alla città e ai fiorentini”, ha detto l’assessore Giorgetti. Che ha poi spiegato: “Con questo intervento abbiamo raggiunto tre obiettivi: abbiamo realizzato i parcheggi per residenti, allargato la carreggiata per fluidificare il traffico e messo in sicurezza i pedoni con l’allargamento del marciapiede. Tutto nel rispetto dei tempi e dei costi previsti”. 
I lavori, dell’importo complessivo di 178.259 mila euro, erano iniziati il 3 aprile scorso è sono stati realizzati nei tempi previsti dal contratto.



L’intervento per la realizzazione del nuovo parcheggio ha previsto anche l’allargamento del marciapiede esistente a delimitazione della sede stradale e l’allargamento della carreggiata in modo da creare una corsia dotata di via libera in destra nell’area prospiciente il parcheggio. Tale corsia consentirà di avere una notevole riduzione dei tempi di percorrenza della direttrice Ponte al Pino - Campo d’Arrigo e un importante decremento dei flussi di traffico che attraversano attualmente l’incrocio semaforizzato .
L’accesso all’area di parcheggio è consentita attraverso un’apposita rampa realizzata lato Ponte al Pino, mentre l’uscita è su Via del Campo d’Arrigo.

Per quanto riguarda i pedoni, la soluzione progettuale realizzata consentirà una razionalizzazione dei percorsi e un più facile attraversamento dell’intersezione garantendo maggiori condizioni di sicurezza.
Il progetto si completa con la piantumazione nelle aiuole di alberature, che avverrà nei mesi autunnali in quanto più idonei a garantirne l’attecchimento e che a completa maturazione saranno in grado di offrire zone di sosta ombreggiate anche nei mesi estivi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le espressioni che solo un vero fiorentino riesce a capire

  • 10 modi di dire fiorentini che dovresti conoscere

  • 15 Ghost-Town della Toscana che dovreste visitare

  • I veri nomi fiorentini e toscani

  • La vera ricetta della cecina

  • Come cucinare il lampredotto alla fiorentina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento