rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
Cronaca Centro Storico / Via Porta Rossa

Riaperta via Porta Rossa: nuova pavimentazione in pietra e sottoservizi rinnovati

Sopralluogo del sindaco Nardella e dell’assessore Giorgetti

Via Porta Rossa riqualificata e rinnovata. Stamani il sindaco Dario Nardella e l’assessore alla Mobilità Stefano Giorgetti hanno effettuato un sopralluogo al termine del cantiere.

“Abbiamo riaperto via Porta Rossa con una nuova pavimentazione in pietra e nuovi sottoservizi – commenta il sindaco Nardella –. Un intervento nel cuore del centro storico, ripagato dalla soddisfazione e dalla gioia di commercianti e cittadini. Un luogo restituito alla città proprio nel periodo natalizio, momento fondamentale per le attività”.

“I lavori in via Porta Rossa rappresentano un tassello importante della riqualificazione delle viabilità in centro storico – aggiunge l’assessore Giorgetti –  e si aggiunge ai molti interventi già eseguiti come in via dei Pandolfini e Borgo Santa Croce ma anche in via Sant’Onofrio e piazza dei Nerli e a quelli in corso per esempio in via Guelfa.. Un programma che va avanti e che presto prevede l’ultima fase della riqualificazione di via dei Guicciardini e quella di Borgo San Iacopo, via Por Santa Maria e via Romana”.

I lavori sono durati nove mesi con quattro distinte fasi di lavorazione che hanno interessato il tratto da via Calzaiuoli a via Pellicceria. Publiacqua ha sostituito le condutture di acquedotto e fognatura e l’Amministrazione ha commissionato il rifacimento della pavimentazione in pietra (complessivamente 650 metri quadri per una spesa di 150mila euro) e la collocazione di alcune nuove fioriere. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riaperta via Porta Rossa: nuova pavimentazione in pietra e sottoservizi rinnovati

FirenzeToday è in caricamento