Via Ponte alle Mosse: transessuale derubata e aggredita, un arresto

Sarebbe stato l'ex compagno

Ieri pomeriggio in Via Ponte alle Mosse un 28enne di nazionalità peruviana è stato arrestato dopo aver derubato e aggredito una transessuale. I carabinieri sono intervenuti dopo aver ricevuto la segnalazione di un uomo che stava aggredendo una donna in strada.

Quando sono arrivate sul posto le forze dell'ordine hanno trovato l'uomo che teneva una donna bloccata a terra colpendola ripetutamente con schiaffi al volto. Il 28enne stringeva ancora nelle mani la somma di 300 euro, che la transessuale teneva nascosti negli slip. La vittima è una 29enne transessuale peruviana, a conclusione di una violenta aggressione.

Dalla ricostruzione dei fatti i carabinieri hanno capito che i due avevano avuto una relazione sentimentale, cessata un paio di mesi fa proprio per il comportamento violento del ragazzo. Quest’ultimo ieri si era ripresentato da lei in quanto si trovava in pessime condizioni economiche e le aveva chiesto con insistenza del denaro. La transessuale aveva accettato di pranzarci insieme ma lungo il tragitto verso il ristorante, all’ennesima richiesta di soldi che la vittima rifiutava di accogliere, il 28enne ha dato in escandescenza e l'ha aggredita.

La vittima è stata soccorsa dai sanitari del 118 e trasportata presso l’Ospedale Santa Maria Nuova, l’uomo è stato arrestato per il reato di rapina e sarà giudicato con rito direttissimo questa mattina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: Giani preme per anticipare il ritorno in zona arancione (e gialla)

  • Natale: 6 libri ambientati a Firenze da mettere sotto l'albero

  • Coronavirus, Giani: "Toscana arancione da domenica"

  • Toscana zona arancione: cosa cambia da domenica 6 dicembre

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 3 dicembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Ex Panificio Militare: i lavori per la nuova Esselunga slittano ancora

Torna su
FirenzeToday è in caricamento