Cronaca Le Cascine / Via del Ponte alle Mosse

Via Ponte alle Mosse: trovati 4 clienti a cenare al tavolo, chiuso ristorante

L'attività era recidiva, cinque giorni di stop

'Cenone' di Capodanno in un'attività di ristorazione di via del Ponte alle Mosse per quattro clienti, trovati a mangiare al tavolo dalla polizia municipale la sera del 31 dicembre, intorno alle 21:30.

Il locale, oltre alla multa del caso, è stato chiuso per cinque giorni perché, come ha spiegato la polizia municipale, è recidivo, dopo essere già stato trovato in passato a violare le normative e le chiusure anti Coronavirus.

In tutto, nella notte di Capodanno la polizia municipale ha controllato 169 persone ed elevato 5 sanzioni per mancato rispetto del coprifuoco, oltre a 22 controlli amministrativi: solo il locale suddetto è stato sanzionato perché violava le misure di restrizione.

Quanto agli interventi delle altre forze dell'ordine, da segnalare l'intervento della polizia in via Ghibellina, dove gli agenti hanno interrotto una festa con 14 persone (i partecipanti, tutti tra i 20 e i 30 anni, sono stati multati e invitati ad andare a casa).

Indagini in corso infine per risalire alla persona che ha fatto esplodere grossi petardi e, a dire della polizia municipale, una sorta di bomba carta in piazza del Limbo, pieno centro: l'esplosione ha mandato in frantumi i vetri di numerose finestre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Ponte alle Mosse: trovati 4 clienti a cenare al tavolo, chiuso ristorante

FirenzeToday è in caricamento