Via Pisana: violenza sessuale in casa, fermato

Avrebbe invitato la donna con il pretesto di chiarirsi dopo la fine della loro relazione

Ieri pomeriggio i carabinieri hanno fermato un 29enne somalo che avrebbe costretto una connazionale - di qualche anno più giovane - a subire atti di violenza all'interno di un'abitazione di Via Pisana.

Tra i due era intercorsa una relazione che si era chiusa qualche settimana fa, e proprio con il pretesto di alcuni chiarimenti l'uomo aveva invitato la donna nella sua casa. All’interno dell'appartamento l’uomo però l’avrebbe aggredita e malmenata, costringendola a subire atti sessuali, interrotti solo quando la donna è riuscita a divincolarsi e fuggire all’esterno dove, urlando, ha attirato l’attenzione di alcuni passanti che le hanno prestato i primi soccorsi.

I carabinieri, dopo aver ascoltato il racconto della vittima, sono riusciti a rintracciare l’autore ed a raccogliere, anche all’interno dell’abitazione, importanti elementi indiziari che hanno avvalorato l'ipotesi della violenza consumata e quindi il racconto della donna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’uomo, incensurato e sposato con un’altra connazionale, è stato pertanto dichiarato in arresto per il reato di violenza sessuale e condotto presso il carcere di Sollicciano. La donna, visibilmente scossa, è stata trasportata in ambulanza presso il Pronto soccorso dell’ospedale Careggi, dove è stato attivato il “codice rosa” per le vittime di simili reati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le espressioni che solo un vero fiorentino riesce a capire

  • 10 modi di dire fiorentini che dovresti conoscere

  • 15 Ghost-Town della Toscana che dovreste visitare

  • I veri nomi fiorentini e toscani

  • La vera ricetta della cecina

  • Come cucinare il lampredotto alla fiorentina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento