rotate-mobile
Cronaca Centro Storico / Via Palazzuolo

Via Palazzuolo, maxi sequestro all’ingrosso dei venditori abusivi

6 mila prodotti confiscati da Polizia municipale e Guardia di Finanza

Il negozio di via Palazzuolo era un vero e proprio ingrosso di prodotti destinati alla vendita ambulante abusiva in città. La Polizia municipale e la Guardia di Finanza, grazie a una serie di appostamenti, hanno capito la vera natura della bottega.

Ieri è scattato il blitz delle forze dell’ordine. Sono stati sequestrati 6.089 articoli, tutti prodotti illegali per violazione delle norme a tutela dei consumatori. Tra gli oggetti confiscati anche materiale per la telefonia, cappellini, cinture, capi di abbigliamento intimo, nonché un gran numero di spinner (la trottola da dita di gran moda tra gli adolescenti).
Oltre al sequestro sono state anche elevate svariate migliaia di euro in sanzioni amministrative e fiscali. 

“Ringrazio la Polizia municipale e la Guardia di Finanza perché sempre impegnate in prima linea per il rispetto della legalità – ha dichiarato l’assessore alla sicurezza urbana e alla Polizia municipale Federico Gianassi –. Questi risultati sono il frutto anche della fattiva e proficua collaborazione avviata da tempo tra le due istituzioni, finalizzata a contrastare in maniera massiccia l’abusivismo commerciale: è una dura lotta ma si tratta di una priorità per questa l’Amministrazione e quindi i controlli continueranno”. 
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Palazzuolo, maxi sequestro all’ingrosso dei venditori abusivi

FirenzeToday è in caricamento