Via Nazionale: evade dai domiciliare per andare a passeggio 

Abita accanto alla caserma dei carabinieri  

Ieri pomeriggio i carabinieri del nucleo operativo hanno fermato un 31enne tunisino mentre passeggiava in Via Nazionale sebbene dovesse stare in casa poiché sottoposto alla detenzione domiciliare per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti. La sfortuna del pregiudicato è stata quella di incrociare casualmente i militari che, avendolo arrestato in precedenza ed abitando a pochi metri dalla caserma di Borgognissanti, lo hanno riconosciuto. Dopo averlo intercettato lo hanno fermato con l'accusa di evasione.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani: "Possibile Toscana arancione a inizio dicembre"

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 20 novembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 23 novembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Rinnovo della patente di guida: tutte le informazioni

  • Coronavirus: un nuovo Dpcm, dieci giorni per i regali e regole per lo shopping. Come sarà il Natale 2020

  • Coronavirus Toscana, 50.000 commercianti: "Sciopero fiscale, non paghiamo più le tasse"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento