Cronaca Centro Storico / Via Nazionale

Via Nazionale chiusa alle auto: rivoluzione traffico alla stazione

Da fine febbraio cantieri tramvia in via Valfonda. Palazzo Vecchio separerà bus e taxi dai mezzi privati

Dividere il trasporto pubblico da quello privato nelle strade di accesso alla stazione e quindi utilizzare via Nazionale soltanto per bus e taxi. E' questa la direzione nella quale sta pensando di andare Palazzo Vecchio nella definizione della viabilità da istituire con l'avvio dei cantieri della tramvia in via Valfonda e nella zona della stazione. Ieri si è svolta la seconda riunione del tavolo tecnico-politico e "dopo aver esaminato le analisi effettuate dal gestore del trasporto pubblico urbano e le relative proposte, è stata ancor di più condivisa l'ipotesi di separare il trasporto pubblico da quello privato diretto nella zona della stazione da via Nazionale", spiega il Comune in una nota.

Adesso saranno effettuati gli approfondimenti per determinare il punto in cui separare il flusso dei mezzi pubblici da quello dei veicoli privati. Tutto questo considerando anche la viabilità del quadrante che va da piazza Indipendenza alla stazione con il mantenimento dell'accessibilità ai parcheggi di Stazione e Mercato e il flusso di veicoli per il carico/scarico dei mezzi all'area del Mercato e alle attività di via Nazionale.

Per quanto riguarda i prossimi passaggi, Palazzo Vecchio fa sapere che gli assessori alla mobilità Stefano Giorgetti e allo sviluppo economico Giovanni Bettarini incontreranno venerdì i rappresentanti delle categorie economiche per discutere e analizzare i provvedimenti in via di definizione e recepire eventuali suggerimenti. Il tavolo si è aggiornato alla prossima settimana con l'impegno di definire tutte le modifiche e la nuova viabilità entro il 31 gennaio in modo da avere poi un mese di tempo per predisporre i relativi provvedimenti e realizzare le eventuali opere di sistemazione e, a seguire, partire con i cantieri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Nazionale chiusa alle auto: rivoluzione traffico alla stazione

FirenzeToday è in caricamento