rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca

Via Fratelli Rosselli: sprovvisti del biglietto bloccano la corsa della corriera 

Denunciati due minorenni per interruzione di pubblico servizio e per rifiuto di fornire le proprie generalità

Nella serata di ieri un equipaggio del nucleo radiomobile di Firenze ha raggiunto in via Fratelli Rosselli l’autobus della società “Bus Italia”, partito dal capolinea di piazza Santa Caterina da Siena e diretto a Bibbiena (AR). A bordo, infatti, vi erano due ragazzi che non hanno consentito il regolare svolgimento della corsa, in quanto si erano rifiutati di esibire il biglietto e di fornire le proprie generalità all’autista, facente anche le funzioni di controllore, provocando un ritardo alla corsa di circa 40 minuti.

I trasgressori, identificati in due minorenni di nazionalità albanese, incensurati e domiciliati presso un centro di accoglienza nell’Aretino, oltre ad essere sanzionati poiché sprovvisti del titolo di viaggio, sono stati anche denunciati a piede libero per interruzione di pubblico servizio e per rifiuto di fornire le generalità al controllore, che, nell’esercizio delle sue funzioni, riveste la qualifica di pubblico ufficiale.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Fratelli Rosselli: sprovvisti del biglietto bloccano la corsa della corriera 

FirenzeToday è in caricamento