Via Circondaria: corsa spericolata in auto vicino alla scuola primaria

La sessantenne si è giustificata dicendo che aveva fretta

Lunedì mattina una sessantenne fiorentina è stata multata dopo aver "bucato" un semaforo a tutta velocità nei pressi di una primaria tra Viale Corsica e Via Circondaria mettendo inoltre a rischio l'incolumità di alcuni ragazzi che stavano attraversando le strisce pedonali per entrare a scuola. 

La condotta della donna è stata però subito notata da una volante della polizia, al mattino vengono eseguiti controlli stradali nei pressi delle scuole cittadine, che l'ha bloccata poco distante. 

La conducente si è giustificata dicendo che "era di fretta". Inevitabile la decurtazione di 14 punti dalla patente: 6 per non aver rispettato il semaforo rosso e 8 per non aver dato precedenza a un pedone sulle strisce pedonali. Alla decurtazione dei punti si è aggiunta anche una multa da 326 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani: "La Toscana torna arancione dal 4 dicembre"

  • Coronavirus, Giani: “Con questi numeri Toscana gialla o arancione”

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 25 novembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 23 novembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 26 novembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 27 novembre 2020, le previsioni segno per segno

Torna su
FirenzeToday è in caricamento