Campo di Marte: casa svaligiata in via Campofiore

I proprietario ha sorpreso i due ladri in giardino: lo hanno minacciato e sono scappati

Sono stati sorpresi dal proprietario di casa mentre fuggivano dal giardino condominiale, iniziando ad inveire contro di lui e rivolgendogli contro una torcia, quasi a volerla usare per colpirlo.

Poi si sono arrampicati sul tetto di un garage e sono fuggiti senza lasciare tracce.

L'episodio è capitato ieri al proprietario di un appartamento di via Campofiore, nei pressi di piazza Alberti, in zona Campo di Marte. Quando l'uomo è salito in casa ha trovato l'appartamento a soqquadro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due ladri hano frugato in tutte le stanze, portando via gioielli per circa mille euro. Sull'episodio indga la polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm: slitta la firma, tutti i dubbi delle Regioni

  • I migliori locali low cost d'Italia, cinque sono a Firenze. Ecco dove mangiare bene e spendere poco

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: le regole per negozi, supermercati e centri commerciali 

  • Ristoranti, due locali di Firenze nella classifica dei migliori ristoranti di lusso

  • Montespertoli: si getta nel vuoto dopo una lite in casa, muore quindicenne

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da lunedì

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento