Via Calzaiuoli, si fingono turiste per confondere le vittime e derubarle

La coppia girava in centro con abiti completamente identici

Ieri pomeriggio due donne, entrambe bulgare, di 19 e 21 anni, sono state fermate dalla polizia dopo aver messo a segno un furto all'interno di un negozio di articoli sportivi di via Calzaiuoli. La coppia si era avvicinata alla vittima per poi infilarle le mani nella borsa e portarle via il portafogli. Il personale del negozio però si è accorto delle mosse delle due donne e ha chiamato la polizia. 

Da quanto ricostruito, le due erano state viste tentare più furti nei negozi del centro storico. Addirittura si erano vestite in modo identico così da disorientare le possibili vittime, a cui si avvicinavano chiedendo informazioni stradali (fingendosi turiste e tenendo in mano un cartina della città).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le espressioni che solo un vero fiorentino riesce a capire

  • 10 modi di dire fiorentini che dovresti conoscere

  • 15 Ghost-Town della Toscana che dovreste visitare

  • I veri nomi fiorentini e toscani

  • La vera ricetta della cecina

  • Come cucinare il lampredotto alla fiorentina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento