menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Calatafimi, ecco i lampioni. Ma entrano nelle terrazze | FOTO

Pali installati appiccicati alle abitazioni. La denuncia di Marcheschi (Fdi): "Luci in casa e ladri felici"

In via Calatafimi, nel quartiere di Campo di Marte, la Silfi ha finalmente montato i lampioni per l'illuminazione chiesta da anni dai cittadini. Peccato che i pali siano stati montati troppo vicini alle abitazioni e di fatto attraverso le terrazze entrano nelle case dei degli abitanti. A denunciarlo in un post su Facebook è Paolo Marcheschi di Fratelli d'Italia, ex consigliere regionale. "Il genio fiorentino - commenta - a Firenze si dorme con la luce dei lampioni alla finestra, con la compagnia di moscerini, falene e ladri, che ringraziano dell'aiuto per salire nei terrazzi".

Una situazione effettivamente grottesca alla quale è seguita l'affissione di cartelli di protesta sui lampioni. E che scatena le ire dei cittadini, sempre su Facebook. Ai quali risponde direttamente il Presidente del Quartiere 2 Michele Pierguidi: "Sono passato ieri l'altro con i tecnici della Silfi - scrive - alcune installazioni non vanno bene perché troppo vicine alle terrazze, le riposizioneranno. Per quanto riguarda la luce nelle case, hanno assicurato che non ci saranno problemi. Saranno installazioni con luci a led bianche, orientabili al 100%, questo è quello che mi hanno detto".

"Credo che via Calatafimi illuminata sia una cosa molto buona, per la sicurezza di tutti - aggiunge Pierguidi - vediamo di far rientrare tutto nella logica". Precisazioni che rassicurano solo parzialmente i cittadini che mettono in evidenza il pessimo lavoro realizzato. "Io non sono un tecnico - conclude il Presidente del Quartiere 2 - e sono intervenuto a seguito di segnalazioni dei residenti. Nessuno ci aveva avvertito del posizionamento dei pali e questo non va bene". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento