Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Via Barberinese

Campi Bisenzio: hashish e cocaina nel sedile dell’auto

La polizia di Stato arresta un 35enne 

Girava con oltre tre etti e mezzo di droga, tra hashish e cocaina, nascosti dentro il sedile della auto. Per questo motivo sabato pomeriggio la polizia di Stato ha arrestato un cittadino marocchino di 35 anni con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

La vettura, sulla quale viaggiava il cittadino straniero, è stata fermata in via Barberinese durante un controllo della squadra mobile, impegnata in un servizio di contrasto allo spaccio di droga a Firenze e nell’hinterland. Il conducente del mezzo era già noto per specifici precedenti di polizia e, quando è stato fermato, da un vano portaoggetti dell’abitacolo sono saltati fuori 1400 euro in pezzi da 50. La cosa ha fatto insospettire gli agenti della sezione antidroga che sono andati a fondo nella vicenda effettuando approfondite verifiche.

Così, durante la perquisizione, i poliziotti hanno scoperto 300 grammi di hashish - suddivisi in 3 panetti - e 55 di cocaina confezionati e nascosti all’interno dell’imbottitura del sedile del passeggero.


Nell’abitazione dell’arrestato, finito a Sollicciano, la polizia ha poi sequestrato oltre 7000 euro in contanti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campi Bisenzio: hashish e cocaina nel sedile dell’auto

FirenzeToday è in caricamento