rotate-mobile
Cronaca

Fugge all'alt, abbandona lo scooterone e scappa nel torrente: mai presa la patente, aveva hashish e cocaina

Maxi multa per un 31enne

Prima ha cercato di nascondersi nel traffico per non essere visto da una pattuglia di polizia municipale ferma a multare un motociclista, poi ha accelerato all'improvviso superandola, con il grosso scooter 300 che guidava, a forte velocità, senza però accorgersi che dietro a sé aveva un'altra auto di vigili. Il fatto risale a martedì pomeriggio, in zona via Baracca.

Questi ultimi l'hanno quindi inseguito e raggiunto poco distante. Ma l’uomo ha ignorato l’alt degli agenti, cercando di ripartire di ripartire: non ci è riuscito riuscito. Ha quindi abbandonato il motorino, per darsi alla fuga a piedi, scavalcando recinzioni e cancelli e attraversando giardini fino ad andare a nascondersi nell'alveo del Fosso Macinante.

Tentativo fallito però, perché gli agenti lo hanno facilmente individuato e bloccato. L’uomo, 31enne, è stato trovato in possesso di piccoli quantitativi di hashish e cocaina, compatibili con l'uso personale.

È emerso che non aveva mai conseguito la patente: è stato multato quindi con un verbale da 5mila100 euro, oltre alle infrazioni collezionate durante la fuga (per velocità pericolosa 87 euro e per non essersi fermato all’alt la cifra sarà stabilita dal prefetto). Lo scooter è stato sequestrato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fugge all'alt, abbandona lo scooterone e scappa nel torrente: mai presa la patente, aveva hashish e cocaina

FirenzeToday è in caricamento