Cerca di vendere della cocaina, ma i "clienti" sono due militari

Un giovane è stato arrestato in discoteca

Immagine di repertorio

I carabinieri di Calenzano hanno arrestato un cittadino italiano, R.E. del '95, poiché ha tentato di vendere della cocaina a due militari in abiti civili all'interno di una discoteca del posto, dove era stata organizzata una serata di musica "house". 

Il giovane si è avvicinato alla coppia, che stava lavorando al contrasto dello spaccio, ed offriva loro della "coca" al prezzo di 40 euro. I militari lo hanno immediatamente bloccato scoprendo che con sè aveva circa 9 grammi di cocaina ed una dose di ketamina, un potente anestetico ad uso anche veterinario. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'arrestato, incensurato, è stato portato nella sede dei carabinieri a Signa in attesa dell'udienza di convalida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caldo torrido su Firenze: tre giorni di allerta meteo

  • Incendio in fabbrica a Mantignano: colonna di fumo sulla città / FOTO

  • Era scomparso da giorni, Alvaro trovato morto

  • Coronavirus: 217 in quarantena per l'ultimo focolaio

  • Coronavirus: impennata di nuovi casi, cluster di giovani

  • Allieva della Scuola Marescialli dei carabinieri sorpresa a rubare in un supermercato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento