Vende alcolici a minori: nei guai esercente del centro storico

Controllo a sorpresa degli agenti della polizia municipale. L'uomo rischia l'arresto

Ha venduto alcool a minori ma è stato beccato dalla Polizia Municipale: una maxi multa e una pesante denuncia  sono scattate per un esercente del centro storico. Sabato sera una pattuglia del Reparto Amministrativo ha eseguito, anche a seguito di alcune segnalazioni, un controllo in un esercizio commerciale. 

Qui gli agenti hanno colto in flagrante il gestore del locale mentre vendeva alcolici ad alcuni minorenni: due di età inferiore ai 16 anni,  e altri due tra i 16 e i 18 anni. Per la prima violazione è scattata la denuncia, per la seconda un verbale da 5mila euro euro. 

Il gestore adesso rischia l’arresto fino a un anno e la chiusura dell’attività per 15 giorni. Gli agenti hanno subito informato i genitori dei minorenni di quanto accaduto.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani: "La Toscana torna arancione dal 4 dicembre"

  • Coronavirus, Giani: “Con questi numeri Toscana gialla o arancione”

  • Coronavirus: nuova ordinanza in Toscana  

  • Natale: 6 libri ambientati a Firenze da mettere sotto l'albero

  • Coronavirus: Giani preme per anticipare il ritorno in zona arancione (e gialla)

  • Ex Panificio Militare: i lavori per la nuova Esselunga slittano ancora

Torna su
FirenzeToday è in caricamento