Cronaca

Vaccino antinfluenzale: efficienza sanitaria cittadina

Il lavoro dell'associazione di Via Il Prato

In una fase in cui viene messa alla prova la capacità organizzativa dei gruppi sociali e professionali, è da porre in evidenza l’attività che si è svolta nella giornata di ieri tramite il gruppo di medici di Medicina Generale ubicato a Firenze in Via Il Prato. 

L’Associazione Complessa è composta da sei medici ed un paramedico, i quali hanno in carico un bacino di alcune migliaia di pazienti. Dunque, proprio in Via Il Prato ha avuto luogo una giornata dedicata alla somministrazione del vaccino antinfluenzale. Nello spazio di tempo di una mattinata lavorativa è stato portato a compimento un quantitativo considerevole di attività di profilassi sanitaria preventiva, permettendo ottimi risultati assistenziali. Il tutto nel massimo rispetto della normativa vigente, costituendo un parametro operativo di grande interesse. Sono da menzionare sia l’attività clinica che la capacità degli assistiti nel disporsi adeguatamente alle regole.


Ciò ha permesso di eseguire un quantitativo considerevole di interventi di vaccinazione in un ristretto lasso di tempo permettendo una minore mobilità cittadina e concentrando l'operatività dei professionisti. Contemporaneamente a questo si è ottenuto il massimo rispetto della normativa in vigore relativamente al distanziamento sociale e all’igiene pubblica, costituendo un esempio utilizzabile in ambito sanitario cittadino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccino antinfluenzale: efficienza sanitaria cittadina

FirenzeToday è in caricamento