Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Lite al "vaccino day": va a processo il direttore sanitario Asl denunciato dall'assessore regionale

Alla sbarra Luca Lavazza: il dottore fiorentino avrebbe strattonato l'assessore ai trasporti Stefano Baccelli, che presenziava alla prima inoculazione nell'ospedale lucchese, per farlo uscire dalla stanza e limitare il pericolo assembramento

II direttore sanitario dell'Asl Toscana Nord Ovest, Luca Lavazza, fiorentino, è stato citato a giudizio per lesioni e violenza privata nei confronti dell'assessore regionale alle infrastrutture, Stefano Baccelli. Lavazza avrebbe infatti strattonato un braccio e portato fuori dalla stanza l'assessore che presenziava al "Vaccino day" del 27 dicembre scorso all'ospedale lucchese di San Luca.

L'episodio 'incriminato' avvenne durante la somministrazione del primo vaccino a un medico dell’ospedale. Un momento storico nella lotta alla pandemia a cui in molti vollero assistere: nell’ambulatorio in cui si stava svolgendo l’inoculazione del vaccino Pfizer, a un certo punto, c’erano infatti troppe persone.

Stefano Baccelli

E così il direttore Lavazza intervenne per allontanarle. Tra queste c’era l'assessore ai trasporti Stefano Baccelli che, a quanto pare, non gradì i modi risoluti del direttore sanitario. Ne nacque una discussione, il giorno dopo Baccelli accusò dolori al braccio e il medico che lo visitò gli riscontrò un’infiammazione alla spalla. Da qui l'esposto presentato in procura dai legali dell'assessore.

Baccelli non ha commentato la vicenda. L'ha fatto invece il dottor Lavazza: "Eravamo reduci da un Natale passato chiusi in casa e c’erano indubbie esigenze di sicurezza da garantire anche all’interno dell’ambulatorio in cui si effettuavano i vaccini. In qualità di direttore sanitario mi sono sentito in dovere di intervenire quando mi sono reso conto che c’erano troppe persone. Sul resto non voglio dire niente, saranno gli inquirenti a valutare".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite al "vaccino day": va a processo il direttore sanitario Asl denunciato dall'assessore regionale

FirenzeToday è in caricamento