Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Giani: "Dal 25 ottobre via a vaccinazione antinfluenzale". Per over 80 possibile insieme a terza dose anti Covid

Il presidente della Regione: "Acquistate 1,1 milioni di dosi, per una spesa di poco superiore ai 10 milioni di euro"

Tra venti giorni, lunedì 25 ottobre, inizierà l'annuale campagna di vaccinazione antinfluenzale. "Quest'anno abbiamo acquistato un milione e centomila vaccini contro l'influenza, per poter mettere potenzialmente al sicuro quasi un terzo della popolazione toscana, gli anziani e i più fragili". Così il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, presentando questa mattina la campagna di vaccinazione assieme all'assessore alla salute Simone Bezzini.

"Come ogni anno - prosegue il presidente -, l'acquisto è avvenuto tramite bando pubblico, per una spesa per le dosi di poco superiore ai 10 milioni di euro, alla quale c'è ovviamente da aggiungere la spesa per pagare il personale sanitario".

"E probabile che anche quest'anno, come lo scorso anno, vedremo una notevole diminuzione di casi di influenza, probabilmente grazie alle misure anti Covid adottate come il distanziamento, il lavaggio delle mani e le mascherine. Ma intanto ci siamo muniti per mettere in sicurezza la popolazione", conclude Giani.

La vaccinazione antinfluenzale si rivolge principalmente alle persone fragili e anziane. Sarà possibile, in determinati casi, che il vaccino contro l'influenza coincida con la terza dose di vaccino anti Covid.

"Se la data di somministrazione della terza dose, per le fasce di popolazione alle quali è rivolta, coincide con quella di prenotazione per il vaccino contro l'influenza le due vaccinazioni possono essere fatte insieme", specifica Bezzini.

"La mia raccomandazione per gli over 80 che abbiano avuto la seconda dose anti Covid oltre sei mesi fa resta comunque quella di fare il prima possibile la terza dose, per poi fare in seguito il vaccino contro l’influenza", conclude l'assessore alla salute.

Nel frattempo, prosegue anche la campagna di vaccinazione contro il Covid. Il 30 settembre la Toscana ha raggiunto l'80% di popolazione vaccinata, ieri sono state somministrati 14mila vaccini, di cui 3mila erano prime dosi. Oggi in Toscana si sono registrati 154 nuovi casi con ricoveri sostanzialmente stabili.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giani: "Dal 25 ottobre via a vaccinazione antinfluenzale". Per over 80 possibile insieme a terza dose anti Covid

FirenzeToday è in caricamento