Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Vaccini: stop AstraZeneca, rebus richiami

Dopo lo stop per gli under 60, i calendari sono tutti da rifare. La Regione blocca il sistema per cambiare data

Come reagiranno gli over 60 che, in base alla normativa nazionale, dovrebbero ricevere regolarmente il richiamo di AstraZeneca? Se lo chiede La Nazione Firenze, sottolinenando che ora - dopo lo stop alle somministrazioni agli under 60 sancito da Cts e Ministero - c'è da rifare tutti i calcoli, a partire dalla conta di chi siano le persone che hanno ricevuto il vaccino aglosvedese nella prima fase della vaccinazione. Tra queste ci sono forze dell'ordine, personale scolastico e avvocati.

Al tempo infatti - ricorda ancora La Nazione -  contrariamente a quanto detto nei mesi successivi, le indicazioni nazionali riservavano questo vaccino agli under 55: in Toscana furono quindi ammessi a riceverle tutti i lavoratori fra i 18 e i 55 anni appartenenti alle categorie indicate sopra. Ad oggi ne restano poco meno di 10.000 che non hanno ancora fatto il richaimo perchè videro spostare la vaccinazione a fine marzo, per un ritardo nelle consegna. Richiamo previsto la prossima settimana, anche per alcuni under 60.

Vaccini: in Toscana prenotazioni aperte per i minorenni

Domani in Regione Giani si riunirà per capire esattamente quante siano le persone under 60 che hanno fatto AstraZeneca come prima dose e che ancora devono fare il richiamo. Per tutte loro verrà usato un vaccino diverso, come previsto dalla normativa nazionale: Pfizer o Moderna. Per gli over 60 invece continuerà regolarmente la somministrazione della seconda dose con AstraZeneca.

Resta da definire in che modo gli utenti verranno contattati e avvisati della modifica. In base ai numeri si valuterà se attivare un centralino, creare una finestra mirata sul portale oppure mandare direttamente un messaggio ai destinatari per spostare l'appuntamento. Altro 'nodo': i vaccini AstraZeneca che dovevano essere usati per le seconde dosi, che fine faranno?

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini: stop AstraZeneca, rebus richiami

FirenzeToday è in caricamento