Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Vaccino anti coronavirus, Giani: "Entro agosto 80% di toscani vaccinati"

Il presidente della Regione: "Somministreremo le dosi anche in 40 luoghi fuori dalla rete ospedaliera"

Sulla vaccinazione in Toscana "c'è una pianificazione che vedrà circa 40 luoghi che potranno essere utilizzati al di fuori della rete ospedaliera. La sottoporremo al ministero verso il 20-25 gennaio. Per tutto gennaio però saremo impegnati nella copertura delle vaccinazioni per gli operatori sanitari e gli ospiti e il personale delle Rsa".

Lo dichiara, nel corso di un'intervista a Radio Toscana di ieri, il presidente della Regione, Eugenio Giani, che punterebbe al raggiungimento dell'immunità di gregge, come scrive l'agenzia Dire, entro la fine dell'estate, prima dunque dell'obiettivo indicato dal commissario straordinario all'emergenza Coronavirus Arcuri.

"Dobbiamo arrivare a coprire ad agosto l'80% della cittadinanza (toscana, ndr). Sono convinto - puntualizza Giani - che dobbiamo farlo, altrimenti non avremo assimilato la lezione dell'estate scorsa".

"Dovremo tenere la situazione sotto controllo fino ad aprile-maggio esattamente come ci siamo mossi dall'autunno scorso. Durante il periodo più caldo non dovremo star fermi, fino ad agosto dobbiamo continuare con intensità la campagna di vaccinazione", aggiunge il presidente della Regione.

Vaccini, i numeri in tempo reale sul web

Nei mesi autunnali, del resto, "il virus riprende forza e nelle settimane di ottobre e novembre i casi sono raddoppiati esponenzialmente. Dobbiamo approfittare del periodo da oggi fino a settembre", conclude Giani.

A questa mattina, martedì 12 gennaio, alle 10:30, secondo i numeri del portale web che aggiorna costantemente i numeri, in Toscana risultavano vaccinate contro il coronavirus 49mila e 813 persone.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccino anti coronavirus, Giani: "Entro agosto 80% di toscani vaccinati"

FirenzeToday è in caricamento