rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Università: studenti al voto, vince la sinistra

Boom di voti per Udu

Exploit di Udu per le elezioni universitarie di Firenze che si sono tenute ieri.

Al Senato accademico Udu ha ottenuto 2508 voti e ha eletto due senatori. Sempre al Senato Csx –Psi a pari-merito con Studenti di Sinistra ha preso 1454 voti, e Lista aperta ha ottenuto 1265 voti. Sono stati eletti senatori un esponente di Csx-Psi e uno di Lista Aperta.

Fanalino di coda al Senato Azione universitaria e Studenti per la libertà con appena  566 voti.

Per quanto riguarda gli altri organi al Cda dell’Università è stato eletto un rappresentate di Udu e uno degli Studenti di Sinistra. Nel nucleo di valutazione sono stati eletti rappresentanti fotocopia come nel Cda.

Mentre per Ardsu sono stati scelti tre esponenti di Udu, due di Studenti di sinistra, uno di Csx-Psi e infine uno di Lista aperta.  

“Il dato positivo è che la somma dei voti delle list di sinistra hanno totalizzato una somma superiore ai 6 mila voti negli organi universitari” dicono i ragazzi di Csx.

Matteo Atticciati, di Csx, è stato eletto al Senato: “E’ la prima volta che sono eletto in un organo universitario, mi fa molto piacere. Csx è cresciuto tantissimo negli ultimi anni e questa ne è una prova”.

Il collega di Matteo, eletto a Ardsu (Giuliano  Struga), è al secondo anno del corso di storia presso gli Studi Umanistici e della formazione. Anche per lui è il primo incarico istituzionale universitario e spera di collaborare al meglio con gli altri, senza mettersi i bastoni tra le ruote, e dichiara che farà il meglio che può per l’università.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università: studenti al voto, vince la sinistra

FirenzeToday è in caricamento