Università: prolungato l'orario di studio fino a sera

Due biblioteche prolungano l’apertura in via sperimentale

Università di Firenze

Comincia sabato 1 dicembre l’apertura prolungata di due biblioteche dell’Università di Firenze, che permetterà agli studenti dell’Ateneo fiorentino di accedere alle sale di lettura con orario molto ampio: tutti i giorni feriali fino alle 23 e il sabato fino alle 19. Si tratta della biblioteca Umanistica (piazza Brunelleschi, 4) e di quella di Scienze sociali (campus di Novoli, via delle Pandette, 2).

Con questa iniziativa - adottata dall’Ateneo in via sperimentale fino a giugno 2019 – gli studenti potranno usufruire degli ambienti per lo studio personale e la consultazione delle collezioni a scaffale aperto fino alla chiusura delle sedi.

L’orario finora in vigore prevedeva la chiusura alle 19, dal lunedì al venerdì; l’apertura il sabato fino alle 13.30 era attiva nella sola biblioteca delle Scienze sociali.

La biblioteca delle Scienze sociali conta 840 posti di lettura, 96 computer a disposizione del pubblico. La biblioteca Umanistica offre, invece, 787 posti di lettura, 60 computer per gli utenti. Per attuare questa iniziativa l’Ateneo ha stanziato circa 200mila euro.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani: "La Toscana torna arancione dal 4 dicembre"

  • Coronavirus: Giani preme per anticipare il ritorno in zona arancione (e gialla)

  • Coronavirus: nuova ordinanza in Toscana  

  • Natale: 6 libri ambientati a Firenze da mettere sotto l'albero

  • Ex Panificio Militare: i lavori per la nuova Esselunga slittano ancora

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 1 dicembre 2020, le previsioni segno per segno

Torna su
FirenzeToday è in caricamento