menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Università: 48 euro per viaggiare tutto l'anno

Borse più alte, sconti e contributi sugli affitti


Borse più pesanti

La prima novità per gli studenti il prossimo anno riguarda i contributi sugli affitti. L'assegno mensile passerà da 175 a 250 euro (da 2.100 a 3.000 euro annui). Cambiano anche i valori di riferimento di Isee e Ispe per accedere alla borse di studio, ovvero gli indici che misurano situazione economica e patrimonio in relazione alla dimensione della famiglia. Saranno lievemente più alti (da 23mila a 23.500 l'Isee, da 50mila a 51.100 l'Ispe), il che consentirà di aumentare la platea dei beneficiari. Per gli studenti disabili l'Isee salirà da 30 mila e 30.500 e l'Ispe da 60mila a 61.100. Di tre fasce di reddito Isee, con borse pesate in maniera diversa, se ne faranno inoltre solo due (fino a 15 mila euro e da 15 mila a 23.500), il che permetterà a molti di avere assegni più robusti, che peraltro saranno adeguati all'Istat e leggermente incrementati di suo. Uno studente in sede, compreso il valore dei pasti consumati alla mensa, potrà contare su un aiuto tra 1900 e 1980 euro l'anno, gli studenti pendolari tra 2350 e 2890 euro e gli studenti fuori sede tra 5350 e 6.080 euro (compreso l'alloggio).
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento