Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

All’ufficio immigrazione della questura con un passaporto falso: arrestata

Sul posto la squadra mobile

Giovedì pomeriggio, con l’accusa di possesso di documento falso valido per l’espatrio, la polizia di Stato ha arrestato una 30enne nigeriana. La donna si era presentata con appuntamento agli sportelli dell’ufficio immigrazione della questura di Firenze per regolarizzare la posizione sul territorio nazionale.

Appena ha esibito il proprio passaporto ad un agente, quest’ultimo ha riscontrato una serie di anomalie sul documento.

La squadra mobile è subito intervenuta. La successiva analisi, tramite un esperto di falso documentale della Polizia, ha confermato i sospetti: il passaporto era falso. La cittadina straniera è così finita in manette.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

All’ufficio immigrazione della questura con un passaporto falso: arrestata

FirenzeToday è in caricamento