rotate-mobile

Ucraina, Nardella: "Di fronte a crimini stop importazioni gas russo"

"Unica strada è completare pacchetto di sanzioni e bloccarlo"

"Quello che sta succedendo" in Ucraina "va contro il senso di umanità. Dobbiamo essere sicuramente più duri: di fronte a questi crimini di guerra non c'è altra strada che completare il pacchetto di sanzioni bloccando le importazioni di gas dalla Russia". Lo chiede il sindaco di Firenze, Dario Nardella, a margine della tre giorni organizzata in città in onore del centenario della nascita di Artemio Franchi. Serve, prosegue, "un passo definitivo sulle sanzioni". Per quanto riguarda il gas si tratta "oggi di un sacrificio pesantissimo per l'Italia o la Germania", tuttavia "vale una risoluzione per il domani". (Agenzia Dire)  

Si parla di

Video popolari

Ucraina, Nardella: "Di fronte a crimini stop importazioni gas russo"

FirenzeToday è in caricamento