rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Ucraina, la Cross in azione: una neonata di 11 giorni tra i pazienti in arrivo, andrà al Meyer

Giani: "Un lavoro qualificato che spicca nel panorama nazionale"

Continua l’attività della Cross, la centrale remota per le operazioni di soccorso sanitario di Pistoia.

Nel pomeriggio di oggi è atteso a Pisa il volo della Guardia costiera dalla Polonia che sbarcherà una neonata di undici giorni, che con la madre andrà al Meyer e di un volontario della Croce Rossa, di rientro dopo un malore, che sarà ricoverato in neurologia al San Jacopo di Pistoia.

“E’ un lavoro altamente qualificato - afferma il presidente della Regione Eugenio Giani - quello che stiamo portando avanti dalla centrale Cross di Pistoia. Assicuriamo un livello di efficienza e di assistenza che spicca nel panorama nazionale”.  

“Con il volo che arriva oggi sono 154 i pazienti trasportati in Italia dalle aree di guerra, con almeno altrettanti accompagnatori”, dichiara Piero Paolini, direttore della centrale Cross, la struttura che opera per conto del dipartimento nazionale della Protezione civile per coordinare i soccorsi sanitari in supporto alle regioni colpite da grandi emergenze.  

Ieri intanto con un aereo della Guardia di Finanza proveniente dalla Romania sono arrivati in Italia cinque pazienti ucraini che provengono da ospedali della Moldavia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ucraina, la Cross in azione: una neonata di 11 giorni tra i pazienti in arrivo, andrà al Meyer

FirenzeToday è in caricamento