Santa Maria Nuova, ubriaco dà in escandescenze: paura al pronto soccorso

Ha iniziato a sbattere la testa fino a ferirsi, lasciando le mura imbrattate di sangue

E' stato portato al pronto soccorso di Santa Maria Nuova ieri sera intorno alle 22, dopo essere stato soccorso in strada in stato di forte alterazione, dovuta all'assunzione di alcol.

All'interno del pronto soccorso l'uomo, risultato essere un 43enne originario del Marocco, ha iniziato a battere la testa contro una colonna, tra lo spavento degli altri pazienti in attesa.

Il personale ha quindi chiamato la polizia. Gli agenti, intervenuti sul posto, hanno calmato l'uomo, che nel frattempo si era ferito lasciano la colonna parzialmente imbrattata di sangue. Il 43enne alla fine ha rifiutato le cure mediche e se n'è andato.

Torregalli, senzatetto 'ospitati' al pronto soccorso: la protesta del personale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani: "La Toscana torna arancione dal 4 dicembre"

  • Coronavirus: Giani preme per anticipare il ritorno in zona arancione (e gialla)

  • Coronavirus: nuova ordinanza in Toscana  

  • Natale: 6 libri ambientati a Firenze da mettere sotto l'albero

  • Ex Panificio Militare: i lavori per la nuova Esselunga slittano ancora

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 1 dicembre 2020, le previsioni segno per segno

Torna su
FirenzeToday è in caricamento