Turismo: Palazzuolo sul Senio eletto tra i 'Borghi più belli d'Italia'

Dopo Scarperia è il secondo Comune mugellano a ricevere il riconoscimento

Il comune di Palazzuolo sul Senio è stato nominato uno dei "Borghi più belli d'Italia", il club che riconosce i piccoli centri italiani di spiccato interesse artistico e storico. L'iniziativa è nata nel marzo 2001 con l'intento di contribuire a salvaguardare, conservare e rivitalizzare piccoli nuclei, che, trovandosi al di fuori dei principali circuiti turistici, rischiano, nonostante il grande valore, di essere non adeguatamente valorizzati. 

L'annuncio è arrivato proprio nei giorni in cui il Comune dell'Alto Mugello organizza la festa medievale. Diventa così il secondo centro della valle fiorentina a ricevere il riconoscimento. Infatti, da più di 10 anni Scarperia fa parte dei "Borghi più belli d'Italia". 

L'inserimento di Palazzuolo sul Senio tra "I Borghi più belli d'Italia" è un traguardo a lungo perseguito dall'amministrazione comunale che per il sindaco Cristian Menghetti, "ci ha visto sempre pronti ad investire nella salvaguardia del patrimonio naturale e urbano, cercando di coniugare qualità ambientale e sviluppo. Un percorso lungimirante - prosegue il primo cittadino - che ci ha visti prendere contatti con la sede romana del club già quattro anni fa, presentando la nostra candidatura a seguito di una delibera del consiglio comunale. Essendo un club esclusivo a numero chiuso - aggiunge - abbiamo dovuto attendere la visita di studio e certificazione, che è avvenuta a luglio di quest'anno".

La commissione ha apprezzato il borgo medievale, la fruibilità dell'alveo fluviale, i musei, l'impegno profuso nel mantenimento degli spazi pubblici, del verde ornamentale, dei giardini privati, delle vie pubbliche pavimentate di recente ma anche la presenza di un importante albergo diffuso e di esercizi commerciali particolari, l'ottima vivibilità in termini di sicurezza e servizi offerti al cittadino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani: "La Toscana torna arancione dal 4 dicembre"

  • Coronavirus: Giani preme per anticipare il ritorno in zona arancione (e gialla)

  • Natale: 6 libri ambientati a Firenze da mettere sotto l'albero

  • Coronavirus: nuova ordinanza in Toscana  

  • Coronavirus, Giani: "Toscana arancione da domenica"

  • Ex Panificio Militare: i lavori per la nuova Esselunga slittano ancora

Torna su
FirenzeToday è in caricamento