menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Bypass del Galluzzo

Bypass del Galluzzo

Mancata costruzione del bypass del Galluzzo: indagati due funzionari di Autostrade

Due funzionari di Autostrade sono indagati con l'accusa di "inadempimento di pubbliche forniture" per la mancata costruzione del 'tunnel' che doveva essere costruito come opera compensativa della terza corsia autostradale dell'A1

Due funzionari di Autostrade sono indagati dalla procura di Firenze con l'accusa di "inadempimento di pubbliche forniture" per la mancata costruzione del cosiddetto bypass in zona Galluzzo, a Firenze, un 'tunnel' che doveva essere costruito come opera compensativa della terza corsia autostradale dell'A1, sul nodo fiorentino. I due indagati, Alberto Baldeschi, responsabile d'area, e Antonio Tosi, responsabile della procedura, hanno ricevuto l'avviso di chiusura indagini.


Secondo la procura, i lavori di costruzione del tunnel vennero interrotti nel giugno 2011, dopo la notifica di chiusura indagini di un'altra inchiesta, relativa stavolta allo smaltimento dei rifiuti prodotti dai lavori per la costruzione della terza corsia. Da quel momento non sono più ripresi: l'opera - ricorda l'accusa - doveva essere ultimata nell'ottobre 2012. (Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento