Castelfiorentino, truffa dello specchietto: arrestato un 29enne

Sono intervenuti i carabinieri

Foto di repertorio

Ieri mattina i carabinieri di Castelfiorentino hanno arrestato un 29enne siciliano per una truffa dello specchietto che poi si è trasformata in una tentata estorsione.

L'uomo si trovava a bordo di un'Alfa Romeo Mito fermo su una piazzola della SR429. Mentre un furgone stava transitando, il ragazzo ha lanciato un sasso colpendo il mezzo nella parte posteriore.

Subito dopo si è messo all’inseguimento cercando di fermare il conducente del furgone che, alla prima occasione, si è accostato per capire le intenzioni del 29enne sebbene avesse visto il lancio del sasso verso il proprio mezzo.

Il 29enne ha iniziato ad inveire contro l’uomo sostenendo che avesse urtato il suo specchietto mandandolo in frantumi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inizialmente ha chiesto denaro (senza specificare quanto) per la riparazione e, al diniego, lo ha minacciato. Il 58enne quindi è salito velocemente sul mezzo ed è ripartito chiamando subito i carabinieri. La pattuglia è prontamente intervenuta e ha individuato il malvivente che è stato immediatamente fermato. La successiva perquisizione del mezzo ha permesso di rinvenire nel bagagliaio un sacco di carbone che veniva utilizzato dal truffatore per lasciare i segni sulle auto e convincere il malcapitato dell’incidente chiedendo poi denaro. Il siciliano è stato quindi arrestato per tentata estorsione e oggi sarà giudicato presso il Tribunale di Firenze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm: slitta la firma, tutti i dubbi delle Regioni

  • Coronavirus: possibili 'zone rosse' in Toscana

  • Montespertoli: si getta nel vuoto dopo una lite in casa, muore quindicenne

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da lunedì

  • Ristoranti, due locali di Firenze nella classifica dei migliori ristoranti di lusso

  • Coronavirus: nuovo record di contagi in Toscana, oltre 2.000 nuovi casi e 13 decessi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento